La differenza tra un operatore virtuale e un operatore standard è la gestione della rete telefonica. Gli operatori virtuali non hanno una propria rete telefonica o propri ripetitori, ma usano quelli già esistenti che sono di proprietà degli operatori standard. Switcho mostra le offerte di entrambe le categorie di operatori:

operatori standard: TIM, Vodafone, Wind Tre e Iliad
operatori virtuali: Kena Mobile (società del gruppo TIM), Ho Mobile (società del gruppo Vodafone), Very Mobile (società del gruppo Wind Tre), Fastweb e Tiscali
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!