La sicurezza e la privacy sono valori fondanti che ci guidano dal momento della nascita di Switcho. Per questo, prima di lanciare la nostra app e il collegamento ai conti bancari, abbiamo analizzato tutti i possibili partner tecnologici per rendere l’esperienza con Switcho sicura e innovativa.
Il collegamento con i conti bancari viene effettuato tramite il provider specializzato SaltEdge: un AISP (Account Information Service Provider) registrato, integrato con oltre 5000 banche.
Il team di Switcho avrà modo di analizzare le transazioni solo in modo aggregato e anonimo con il fine di trovare nuove soluzioni tecnologiche per semplificare la vita finanziaria dei nostri switcher. Ovviamente questi dati non vengono condivisi con nessuna azienda terza.

Collegando il tuo conto bancario a Switcho, non darai accesso ai tuoi servizi bancari, ma solo la possibilità di leggere specifiche informazioni del tuo account:

I dettagli del tuo conto

Nome, numero e codice di ordinamento del tuo account
Il saldo del tuo account
Nome del titolare
I tuoi pagamenti regolari

Dettagli dei tuoi ordini permanenti

I tuoi addebiti diretti
Dettagli dei beneficiari salvati

Transazioni del tuo account negli ultimi 364 giorni

Dettagli delle tue transazioni in entrata
Dettagli delle tue transazioni in uscita

La condivisione di questi dati bancari in maniera criptata è divenuta realtà grazie alla direttiva europea PSD2, che ha portato il mondo bancario nell'era dell’open banking, permettendo alle persone, tramite loro consenso, l’accesso ad alcuni dati bancari a soggetti terzi (come Switcho) per fornire servizi a valore aggiunto.
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!